Telecomando DCO e DPC - tastiere di 1ª generazione

I contenuti della pagina sono aggiornati al 10.11.2012.

Esempio tastiera DPC

 

I Ric RcBA   Alim.
N
Alim.
R
Elab.
N
Elab.
R
P D CsBA   Rip 1 N
All.G
R
All.G
MD C/N CE

A/R

N
All.R
R
All.R
It RD 7 8 9 TtA TtGA
dIt MFd 4 5 6 OR
ChSe ChPL 1 2 3 Rip
 
PS
LPS R 0 C DD
PS

Settore 1

Settore 2 Settore 3

 

Lista dei tasti e delle lampade di segnalazione della tastiera

Comando Spiegazione
I Autorizza l'impresenzamento del posto satellite e la riconnessione dello stesso nel telecomando
P Autorizza il presenziamento del posto satellite per l'esercizio in teleconsenso o da disconnessione dello stesso dal telecomando (stazione porta temporanea)
It Imposta un comando d'itinerario
dIt Annulla un comando d'itinerario disponendo a via impedita il segnale eventualmente aperto e distruggendo il bloccamento d'itinerario in maniera immediata o temporizzata a seconda che il treno abbia o meno superato il "circuito di approccio"
ChSe Dispone a via impedita o impedisce la disposizione a via libera dei segnali che fanno riferimento al punto origine o finale d'itinerario interessato.
RIC Attiva la funzione di "ricontrollo" software dei controlli del posto satellite
D Manovra singola di un deviatoio
MD Autorizza la manovra a mano di un deviatoio elettrico, liberando la chiave di sblocco dei dispositivi di manovra
MFd Sblocca un fermadeviatoio elettrico permettendo la manovra del deviatoio manovrato a mano
RD Attiva il dispositivo di riscaldamento elettrico deviatoi per impedire la formazione di ghiaccio sugli stessi
ChPL Permette la chiusura manuale di un passaggio a livello del posto satellite
LPS Annulla il bloccamento eventualmente esistente sul passaggio a livello del posto satellite a seguito di comando d'itinerario permettendo l'apertura (dopo un certo ritardo) delle barriere 
RcBA Per la linea a semplice binario gestita a blocco automatico (di tipo "vecchio" con senso di marcia stabile), serve a richiedere al posto limitrofo l'inversione del senso del B.A. per la partenza di un treno.
CsBA Per la linea a semplice binario gestita a blocco automatico (di tipo "vecchio" con senso di marcia stabile), serve a concedere al posto limitrofo l'inversione del B.A. (a seguito di richiesta di quest'ultimo) per l'arrivo di un treno.
TtA Tacita la segnalazione di allarme singola a seguito di una anormalità al posto satellite.
TtGA Tacita pi√Ļ segnalazioni di allarme contemporanee a seguito di anormalit√† al posto satellite.
OR Serve per impostare l'orologio di sistema in caso di cambio di ora legale/solare o di indicazione errata.
Rip PS Serve per tentare il ripristino del collegamento modem con il posto satellite in caso di disconnessione dello stesso, inoltre attiva manualmente la linea di trasmissione modem di riserva.
DD PS Serve per tentare di riattivare manualmente la linea di trasmissione modem "normale", in caso di attivazione automatica di quella di riserva.

 

Tasto Lampada Significato
0√∑9   Tasti numerici per la composizione del numero dell'ente (segnale, punto origine/finale, deviatoio, ecc.) a cui applicare il comando.
R   Reset della tastiera: cancella l'ultimo comando digitato prima dell'invio all'elaboratore ovvero resetta la tastiera in caso di ricarico automatico del sistema dopo una disconnessione.
C C Tasto di invio del comando in linea. E' munito di una lampada accesa a luce verde quando la tastiera funziona regolarmente. In caso di disconnessione e di ripristino del sistema sull'altro elaboratore, va premuto per far partire il software di gestione del telecomando. In questo caso la lampada verde interna al tasto lampeggia fino a quando il tasto stesso non viene premuto. A volte occorre premere il tasto "R" prima del tasto "C", per resettare preventivamente la tastiera.
CE   Tasto di cancellazione parziale del comando in fase di digitazione. Cancella dal display l'ultimo tasto premuto.
C/N   Tasto COMANDO/NORMALE. Serve per specificare che si vuol "comandare" la funzione digitata (tasti bianchi) ovvero che si vuol disporre in posizione "normale" il deviatoio (solo per la funzione "D").
A/R   Tasto ANNULLAMENTO/ROVESCIO. Serve per specificare che si vuol "annullare" la funzione digitata (tasti bianchi) ovvero che si vuol disporre in posizione "rovescia" il deviatoio (solo per la funzione "D").
RIP   Tasto di conferma di ripetizione della sequenza per i comandi doppi (vedi).
  1 Lampada accesa a luce lampeggiante se il sistema di telecomando funziona regolarmente.
  Elab. N Lampada indicante che √® in funzione l'elaboratore normale.
  Elab. R Lampada indicante che √® in funzione l'elaboratore di riserva.
  Alim. N Lampada indicante che √® in funzione nel posto centrale l'alimentazione elettrica normale.
  Alim. R Lampada indicante che √® in funzione nel posto centrale l'alimentazione elettrica di riserva (batterie o gruppo elettrogeno).
All. R N All. R N Tasto/Lampada indicante che è in atto un "allarme rosso" all'elaboratore normale. Premendo il tasto stesso si tacita la suoneria d'allarme.
All. R R All. R R Tasto/Lampada indicante che è in atto un "allarme rosso" all'elaboratore di riserva. Premendo il tasto stesso si tacita la suoneria d'allarme.
All. G N All. G N Tasto/Lampada indicante che è in atto un "allarme giallo" all'elaboratore normale. Premendo il tasto stesso si tacita la suoneria d'allarme.
All. G R All. G R Tasto/Lampada indicante che è in atto un "allarme giallo" all'elaboratore di riserva. Premendo il tasto stesso si tacita la suoneria d'allarme.
  Chiave a tre posizioni per l'attivazione o la disabilitazione della tastiera di comando. La terza posizione, di test, viene usata solo dal personale della manutenzione.
  Chiave a tre posizioni. In posizione centrale la commutazione fra elaboratore normale e quello di riserva in caso di anormalit√† avviene automaticamente. In posizione "N" o "R" gli elaboratori "normale" o di "riserva" funzionano in maniera fissa ed in caso di guasto (allarme rosso o giallo) il posto centrale si disconnette ed occorre commutare manualmente la chiave nella posizione opposta per tentare di riconnetterlo mediante l'altro elaboratore (sempre che sia funzionante).

 

 

Esempio tastiera DCO/CTC (di prima generazione)

Esempio di una tastiera di telecomando di impianto D.C.O./C.T.C. per una linea a semplice binario gestita con blocco conta-assi.

1 2   I dIt Ric  Rip   S1 S2 Alim.
N
Alim.
R
PP1 PP5   P LA LPL         Elab.
N
Elab.
R
PP2 PP6   CsSP D LT C/N CE A/R   N
All.G
R
All.G
PP3 PP7   It MD FR 7 8 9   N
All.R
R
All.R
PP4 PP8   ChSe MFd MFl 4 5 6   Tt
A
Tt
GA
  PP9   ChPL RD   1 2 3   Rip
PS
DD
PS
PPB PPA   Acc
QL
Tr   R 0 C    

 

Lista dei tasti e delle lampade di segnalazione della tastiera

Comando Spiegazione
I Autorizza l'impresenzamento del posto satellite e la riconnessione dello stesso nel telecomando
P Autorizza il presenziamento del posto satellite per l'esercizio in teleconsenso o da disconnessione dello stesso dal telecomando (stazione porta temporanea).
CsSP Invia il consenso ad una stazione porta temporanea o permanente per l'invio del treno in linea.
It Imposta un comando d'itinerario (i punti origine e finale sono contraddistinti con una sola cifra)
dIt Annulla un comando d'itinerario disponendo a via impedita il segnale eventualmente aperto e distruggendo il bloccamento d'itinerario in maniera immediata o temporizzata a seconda che il treno abbia o meno superato il "circuito di approccio" (sezione di B.ca in arrivo)
ChSe Dispone a via impedita o impedisce la disposizione a via libera dei segnali che fanno riferimento al punto origine o finale d'itinerario interessato.
Ric Attiva la funzione di "ricontrollo" software dei controlli del posto periferico
D Manovra singola di un deviatoio
MD Autorizza la manovra a mano di un deviatoio elettrico, liberando la chiave di sblocco dei dispositivi di manovra
MFl Sblocca un fermadeviatoio elettrico di un raccordo di linea per la manovra del deviatoio manovrato a mano
RD Attiva il dispositivo di riscaldamento elettrico deviatoi per impedire la formazione di ghiaccio sugli stessi
ChPL Permette la chiusura manuale di un passaggio a livello del posto satellite
LPL Annulla il bloccamento di un passaggio a livello di linea permettendo la riapertura delle barriere 
AccQL Permette l'accensione delle ripetizioni sul Q.L. di un determinato posto satellite.
LA Permette la liberazione artificiale del punto origine e del bloccamento di un itinerario di stazione anche con c.d.b. occupati o guasti.
Tr Funzione "Traccia" per il Q.L. del posto centrale. Questa funzione, di ausilio al D.C.O., serve per accendere sul Q.L. uno speciale simbolo posto in corrispondenza dei segnali di partenza indicante la presenza di un treno su tale binario diretto nella direzione indicata dal simbolo stesso. L'accensione del simbolo è automatica con il comando di un itinerario di arrivo oppure può essere accesa manualmente dal DCO con il tasto Tr in caso di arrivo con segnale a via impedita. Analogamente può essere spenta manualmente con lo stesso tasto in caso di partenza con segnale a via impedita.
LT Attiva il dispositivo di libero transito automatico sul binario di corsa per un impianto impresenziato ovvero il comando automatico dell'itinerario di transito all'attivarsi del dispositivo di annuncio treno.
FR Attiva il dispositivo di libero transito automatico sul binario di corsa con fermata per un impianto impresenziato ovvero il comando automatico dell'itinerario di arrivo all'attivarsi del dispositivo di annuncio treno e di quello di partenza 30 secondi dopo che il treno è giunto sul c.d.b. di stazionamento liberando tutti i c.d.b. di coda.
TtA Tacita la segnalazione di allarme singola a seguito di una anormalità al posto satellite.
TtGA Tacita pi√Ļ segnalazioni di allarme contemporanee a seguito di anormalit√† al posto satellite.
Rip PS Serve per tentare il ripristino del collegamento modem con un posto satellite in caso di disconnessione dello stesso, inoltre attiva manualmente la linea di trasmissione modem di riserva.
DD PS Serve per tentare di riattivare manualmente la linea di trasmissione modem "normale", in caso di attivazione automatica di quella di riserva.

 

Tasto Lampada Significato
PP1 PP1 Tasto con lampada relativo all'impianto di un posto satellite del tratto di linea numero 1. La pressione del pulsante comporta l'accensione della relativa lampada ed indica che i comandi successivamente inviati al sistema si riferiscono a tale impianto.
PP5 PP5 Tasto con lampada relativo all'impianto di un posto satellite del tratto di linea numero 2. La pressione del pulsante comporta l'accensione della relativa lampada ed indica che i comandi successivamente inviati al sistema si riferiscono a tale impianto.
0√∑9   Tasti numerici per la composizione del numero dell'ente (segnale, punto origine/finale, deviatoio, ecc.) a cui applicare il comando.
R   Reset della tastiera: cancella l'ultimo comando digitato prima dell'invio all'elaboratore ovvero resetta la tastiera in caso di ricarico automatico del sistema dopo una disconnessione.
C C Tasto di invio del comando in linea. E' munito di una lampada accesa a luce verde quando la tastiera funziona regolarmente. In caso di disconnessione e di ripristino del sistema sull'altro elaboratore, va premuto per far partire il software di gestione del telecomando. In questo caso la lampada verde interna al tasto lampeggia fino a quando il tasto stesso non viene premuto. A volte occorre premere il tasto "R" prima del tasto "C", per resettare preventivamente la tastiera.
CE   Tasto di cancellazione parziale del comando in fase di digitazione. Cancella dal display l'ultimo tasto premuto.
C/N   Tasto COMANDO/NORMALE. Serve per specificare che si vuol "comandare" la funzione digitata (tasti bianchi) ovvero che si vuol disporre in posizione "normale" il deviatoio (solo per la funzione "D").
A/R   Tasto ANNULLAMENTO/ROVESCIO. Serve per specificare che si vuol "annullare" la funzione digitata (tasti bianchi) ovvero che si vuol disporre in posizione "rovescia" il deviatoio (solo per la funzione "D").
RIP   Tasto di conferma di ripetizione della sequenza per i comandi doppi (vedi).
  1 Lampada accesa a luce lampeggiante se il sistema di telecomando del tratto di linea 1 (giallo) funziona regolarmente.
  2 Lampada accesa a luce lampeggiante se il sistema di telecomando del tratto di linea 2 (arancione) funziona regolarmente.
S1 S1 Serve per l'avvio del software di telecomando nella tratta 1. Se è spento la tastiera non gestisce tale tratta. Se è acceso a luce fissa la tastiera gestisce la tratta. Se è acceso a luce lampeggiante occorre premere il tasto stesso per l'avvio del software.
S2 S2 Serve per l'avvio del software di telecomando nella tratta 2. Se è spento la tastiera non gestisce tale tratta. Se è acceso a luce fissa la tastiera gestisce la tratta. Se è acceso a luce lampeggiante occorre premere il tasto stesso per l'avvio del software.
  Elab. N Lampada indicante che √® in funzione l'elaboratore normale.
  Elab. R Lampada indicante che √® in funzione l'elaboratore di riserva.
  Alim. N Lampada indicante che √® in funzione nel posto centrale l'alimentazione elettrica normale.
  Alim. R Lampada indicante che √® in funzione nel posto centrale l'alimentazione elettrica di riserva (batterie o gruppo elettrogeno).
All. R N All. R N Tasto/Lampada indicante che è in atto un "allarme rosso" all'elaboratore normale. Premendo il tasto stesso si tacita la suoneria d'allarme.
All. R R All. R R Tasto/Lampada indicante che è in atto un "allarme rosso" all'elaboratore di riserva. Premendo il tasto stesso si tacita la suoneria d'allarme.
All. G N All. G N Tasto/Lampada indicante che è in atto un "allarme giallo" all'elaboratore normale. Premendo il tasto stesso si tacita la suoneria d'allarme.
All. G R All. G R Tasto/Lampada indicante che è in atto un "allarme giallo" all'elaboratore di riserva. Premendo il tasto stesso si tacita la suoneria d'allarme.
  Chiave a due posizioni per l'attivazione o la disabilitazione della tastiera di comando.

 

 

 

Vai ad inizio pagina